Nasce Selena Italy APS per l’imprenditoria femminile

Al fine di operare e diffondere l’approccio della differenza di genere e della womenomics come chiave per il raggiungimento della piena occupazione delle donne e per lo sviluppo di un’economia sostenibile si è costituita Selena Italy, associazione di promozione sociale per l’Imprenditoria Femminile.

L’Associazione ideata e promossa da nove imprenditrici con bagagli personali, professionali e sociali consolidati, nasce in continuità con Selena Association of Women Enterpreneurs in Bulgaria, realtà da anni affermata a livello internazionale — con la quale è stato stretto uno stimolante partenariato — e con altre Associazione internazionali con cui le fondatrici operano da tempo.

Gli obiettivi di Selena saranno perseguiti operando in quattro macro aree di competenza — formazione e sviluppo, progettazione e innovazione, comunicazione e promozione, internazionalizzazione — nelle quali ogni gruppo di lavoro, diverso per tematica, sarà coordinato da una responsabile che presenta una lunga e dimostrabile esperienza nell’ambito d’intervento.

Nello specifico le azioni saranno principalmente rivolte allo sviluppo della cultura imprenditiva e alla realizzazione delle idee imprenditoriali; al management e alla leadership di genere; all’utilizzo del mentoring come strumento innovativo per lo sviluppo delle competenze; all’organizzazione di eventi formativi; alla promozione di iniziative innovative e propulsive della impresa femminile; alla creazione di spazi ed occasioni per favorire la progettualità, alla nascita e la crescita di imprese a prevalente conduzione femminile; all’ideazione e sviluppo di progetti internazionali; alla promozione e sviluppo di una gestione eco-sostenibile del territorio dal punto di vista naturalistico, ambientalistico e delle attività produttive.

Perché sentire la necessità di costituire una nuova Associazione? Selena non nasce in contrapposizione con le altre associazione già attive sul territorio — risponde la Presidente Elda Lettieri — ma al contrario con l’intenzione di ampliare la già esistente rete nazionale e internazionale portando il proprio contributo di rapporti personali e professionali maturati dalle socie in ambito europeo.

Elda Lettieri è, infatti, anche presidente di SELENA Associazione donne imprenditrici in Bulgaria, dove ha ideato e realizzato dal 2008 al 2012 tre Forum Internazionali con tema proprio l’imprenditorialità femminile nel paese dell’Est e in Europa. Eventi, questi, che le hanno consentito di creare una rete di relazioni europee di grande interesse. La sua nuova sfida è Selena Italy con la quale spera di ampliare ulteriormente la rete europea che l’ha vista protagonista negli ultimi anni come partner bulgaro in quattro progetti europei, finalizzati principalmente a supportare il settore dei giovani e delle donne. Al suo fianco Gabriella Ferranti, docente di Diritto dell’Unione Europea presso l’Università di Sassari, Cristina Gorajski consulente per enti locali e piccole imprese, segretario generale AICCRE Regionale Marche e Console Onorario Repubblica di Polonia in Ancona, Tiziana Rubano imprenditrice, giornalista e esperta di marketing del territorio, Rita Assogna presidente ITWIIN e consulente in Proprietà Intellettuale per brevetti, Wanda Pezzi, esperta in formazione e risorse umane e Consigliera di parità per la Regione Toscana, Grazia Pingaro imprenditrice, Presidente CNA Impresa Donna Siena e CNA Valdelsa, Laura Cresti, general manager azienda agricola “la Ripolina” Buonconvento (Siena), Presidente Agriturist Toscana, membro del Consiglio Nazionale Agriturist e del Consiglio Regionale toscano di Confagricoltura.

Per saperne di più www.selenaitaly.com

Tiziana Rubano
Ufficio Stampa Selena Italy
comunicazione@selenaitaly.com
347/7787155